Erosione Costiera - 360RSI - Ricerca Sviluppo Innovazione a 360°

Logo 360RSI Ricerca Sviluppo Innovazione
Vai ai contenuti
MONITORAGGIO EROSIONE COSTIERA
Vista della piazza di del Comune di Aprilia

I DRONI: CI FANNO SOGNARECI AIUTANO A MIGLIORARE

Negli ultimi anni i mutamenti terrestri hanno sorpreso la comunità scientifica, questa veloce metamorfosi ha portato ad uno sconvolgimento dell'ecosistema ed ad un cambiamento di mentalità, portando ingegneri e progettisti a scommettere in nuove strutture più efficienti, capaci di adattarsi nel tempo. In un futuro non troppo lontano, il territorio sarà modificato dall'erosione costiera, questa zione è inevitabile e agisce a ritmo serrante lungo la penisola italiana e in tutto il globo, ma quando l'acqua avanza cosa possiamo fare?

Tra ti tanti interventi messi in atto da molte aziende nel settore, i droni e i ROV possono aiutare a comprendere questo devastante processo distruttivo, per sviluppare attraverso la ricerca e l'innovazione sistemi a salvaguardia delle coste.

Esempi di erosione costiera dislocati in tutto il mondo.
Il fenomeno erosivo
Il termine erosione identifica il lento sgretolamento del suolo per azione di agenti come la pioggia battente, le acque di ruscellamento (acqua che proviene dalle precipitazioni e che scorre sulla superficie del terreno) e il vento. L’erosione è un processo naturale che dipende da numerosi fattori quali la conformazione topografica dell’area considerata, la composizione e la struttura del suolo (in particolare, la sua granulometria), il clima (soprattutto come regime delle precipitazioni) e lo stato della copertura vegetale. Alcune attività dell’uomo, quali l’agricoltura intensiva, la deforestazione, l’allevamento intensivo e l’impiego di sistemi di irrigazione inefficienti o inadeguati, accelerano ed intensificano il processo erosivo.
APPROFONDIMENTI
© 360RSI - Ricerca Sviluppo Innovazione
Portfofio web - Diritti Riservati
© 360RSI.COM
Diritti Riservati
Torna ai contenuti